(3) OVINO, CONS.PECORINO A UDC-CAMBIAMO: NO A INTIMIDAZIONI, IGNORANZA IMBARAZZANTE SU NORME IG

17 Gennaio 2020 ore 08:01

(3) OVINO, CONS.PECORINO A UDC-CAMBIAMO: NO A INTIMIDAZIONI, IGNORANZA IMBARAZZANTE SU NORME IG

(CHB) - Cagliari, 15 gen 2020 - "=C3=88 imbarazzante constatare che rappresentanti delle istituzioni sarde ignorino completamente le norme che regolano le Indicazioni Geografiche. Quella di oggi da parte del gruppo consiliare Udc-Cambiamo! ha tutta l'aria di una vera e propria intimidazione, per cercare visibilita' attraverso un attacco privo di ogni fondatezza e di conoscenza dei dati, della materia e delle norme che la regolano=E2?=9D. Il Consorzio per la tutela del Pecorino Romano DOP risponde cosi alla minaccia di commissariamento (=E2?=9Cche peraltro spetta solo ed esclusivamente al Ministero=E2?=9D, precisa l'organismo di tutela) avanzata oggi in una conferenza stampa dal gruppo consiliare.
=E2?=9CIl Consorzio ha i conti in ordine e svolge correttamente e puntualmente la sua attivita' amministrativa. Tutto il resto, e' un imbarazzante e mal riuscito tentativo di strumentalizzazione: la cosa che piu' dispiace e' vedere la politica rinunciare al suo ruolo primario di mediatore fra le parti", chiude l'ente di tutela del Pecorino romano. (CHARTABIANCA) red =C2© Riproduzione riservata agricoltura regione
Powered by:bizConsulting