APICOLTURA: COMMISSIONE REGIONALE TUTELA SETTORE, ECCO LA NUOVA COMPOSIZIONE; I NOMI

26 Novembre 2021 ore 08:00

APICOLTURA: COMMISSIONE REGIONALE TUTELA SETTORE, ECCO LA NUOVA COMPOSIZIONE; I NOMI

(CHB) - Cagliari, 25 nov 2021 - L'assessore dell'Agricoltura, Gabriella Murgia, ha rinnovato la composizione della Commissione regionale Apistica. L'organismo sarà composto dal presidente (l'assessore Murgia), e dai componenti: Franco Anedda, in rappresentanza della Coldiretti Sardegna; Mauro Pusceddu in rappresentanza della Confagricoltura; Danilo Argiolas in rappresentanza della Cia; Alice Beccu in rappresentanza di Agci Sardegna, Confcooperative Sardegna e Legacoop Sardegna; Davide Brisi, in rappresentanza di Api.Pro.Sardegna; Francesco Caboni, in rappresentanza di Op Apicoltori sardi Terrantiga; Luigi Manias in rappresentanza di Apiaresos e Alberto Masci in rappresentanza dell'Assessorato della difesa dell'ambiente.

COMMISSIONE. La commissione che ha il compito di sostenere le politiche per tutelare e incrementare il settore apistico sardo, in base alla legge che la istituisce, dura in carica tre anni e la partecipazione alla commissione dei componenti è a titolo gratuito. La norma stabilisce che dopo tre assenze consecutive ingiustificate il componente decade e l'assessore regionale dell'Agricoltura provvede alla sua sostituzione. La commissione ha competenza consultiva e propositiva per la programmazione degli interventi e degli aiuti a favore del settore apistico, esprime il proprio parere sul prezziario regionale per l'apicoltura e sui relativi aggiornamenti periodici; esprime pareri e proposte sulle iniziative, indagini e studi relativi alle finalità della presente legge e allo sviluppo dell'apicoltura; propone temi di ricerca per il superamento delle problematiche sanitarie, tecnologiche e produttive, per lo sviluppo di nuovi prodotti e per il miglioramento dell'apicoltura. Per la validità delle riunioni della commissione è necessaria la presenza di almeno la metà più uno dei componenti. La Commissione delibera a maggioranza dei presenti e in caso di parità prevale il voto del presidente. (CHARTABIANCA) red =C2© Riproduzione riservata agricoltura regione
Powered by:bizConsulting