Confagricoltura scrive all'assessore Murgia

31 Marzo 2021 in Politiche agricole

Su periodo transitorio e nuova programmazione

Il testo della lettera

 Gentile Assessora,

dopo l’incontro del Tavolo verde del 21 gennaio u.s. non è seguito nessun altro momento di confronto, peraltro auspicato e sollecitato nella stessa riunione, per discutere sulle scelte da adottare per il periodo di programmazione 2021-2022.

Nel corso del predetto incontro è stato comunicato che le risorse manovrabili - al netto delle spese obbligatorie, dei bandi su Indennità compensativa e Benessere animale - ammontano a circa 100 mln euro.

E’ pur vero che ad oggi le Regioni non hanno trovato un accordo sui nuovi criteri di ripartizione delle risorse FEASR e Next Generation EU ma, indipendentemente dal risultato della trattativa (sia che si adotti il criterio storico o quello basato su nuovi parametri), la massa disponibile per la Sardegna non sarà comunque inferiore ai 100 mln euro.

Si rende pertanto urgente, in vista dell’imminente scadenza della pubblicazione dei bandi PSR annualità 2021, un incontro per decidere dove indirizzare la somma manovrabile (trascinamento vecchie Misure, nuovi bandi, ecc.) e quali risorse allocare su ogni singola scelta in modo che nel momento in cui il quadro finanziario sarà chiaro e definitivo si possa immediatamente procedere alla attuazione del programma.

Non meno importante e urgente è un puntuale confronto sulle scelte strategiche da adottare in merito alla Programmazione 2023-2027.

Powered by:bizConsulting