Domanda Unica 2020, aumenta al 2% il plafond per i giovani

23 Settembre 2019 in Politiche agricole

Conseguente riduzione del valore dei titoli dell’1%.

Con Decreto ministeriale 26 agosto 2019 n. 8985, che modifica il DM 7 giugno 2018, è stato aumentato il plafond per il pagamento ai giovani agricoltori dall’1% al 2% a partire dalla Domanda Unica 2020, con conseguente riduzione del valore dei titoli dell’1%.
Il Decreto introduce anche una modifica inerente alle specie coltivabili a bosco ceduo a rotazione rapida, che sono ammissibili all’abbinamento dei titoli della Pac e beneficiano dei pagamenti diretti, eliminando dall’elenco la specie Acacia saligna, classificata dalla commissione europea tra le specie esotiche invasive. Le specie ammesse sono pioppi, salici, eucalipti, robinie, paulownia, ontani, olmi, platani, le cui ceppaie rimangono nel terreno dopo la ceduazione, con i nuovi polloni che si sviluppano nella stagione successiva e con un ciclo produttivo non superiore ad otto anni.

Powered by:bizConsulting