Gli agricoltori all' Udienza di Papa Francesco

13 Giugno 2013 in Politiche agricole

Una delegazione della Confagricoltura, di oltre duecento agricoltori, hanno partecipato oggi all’Udienza Generale di papa Francesco a Roma, a Piazza San Pietro.

Il Sommo Pontefice , nel suo discorso, ha sottolineato la presenza degli agricoltori convenuti
I temi dell’agricoltura e dell’ambiente sono cari al Santo Padre che, nell’ Udienza del 5 giugno aveva detto. «mi sorgono le domande: Che cosa vuol dire coltivare e custodire la terra? Noi stiamo veramente coltivando e custodendo il creato? Oppure lo stiamo sfruttando e trascurando? Il verbo “coltivare” mi richiama alla mente la cura che l’agricoltore ha per la sua terra perché dia frutto ed esso sia condiviso: quanta attenzione, passione e dedizione! Coltivare e custodire il creato è un’indicazione di Dio data non solo all’inizio della storia, ma a ciascuno di noi; è parte del suo progetto; vuol dire far crescere il mondo con responsabilità, trasformarlo perché sia un giardino, un luogo abitabile per tutti». Parole che sono un monito

Powered by:bizConsulting