I Capi di Stato e di Governo dell’UE continueranno le discussioni sul QFP per il periodo 2021-2027

20 Febbraio 2020 in Politiche agricole

In occasione della “Riunione straordinaria del Consiglio europeo”

Domani 20 febbraio in Bruxelles i Capi di Stato e di Governo dell’UE si riuniranno in occasione della “Riunione straordinaria del Consiglio europeo”. I Leader cercheranno di proseguire i negoziati al fine di raggiungere un comune accordo in merito al bilancio a lungo termine dell'UE (QFP) per il periodo 2021-2027.
La riunione straordinaria, convocata dal Presidente del Consiglio europeo Charles Michel, darà il via alle discussioni sulla base della nuova proposta sul QFP.
Al vertice, che inizierà domani 20 febbraio alle ore 15.00, parteciperà, per uno scambio di opinioni, anche il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli.
 
Programma:
Giovedì:
12:00 Apertura del presidente Charles Michel
15:00 Scambio di opinioni con il Presidente del Parlamento europeo
15:30 Sessione di lavoro della riunione speciale del Consiglio europeo
Conferenza stampa dei Presidenti Charles Michel e Ursula von der Leyen
 
QFP
Il quadro finanziario pluriennale (QFP) stabilirà i limiti per la spesa dell'UE per il periodo 2021 – 2027. Il QFP serve a garantire che le spese dell'UE si sviluppino in modo ordinato e nei limiti delle proprie risorse. Il bilancio annuale dell'UE deve essere conforme al QFP.
Il processo che porta a definire il QFP inizia con la presentazione della proposta della Commissione europea, questa proposta sarà poi oggetto di discussioni tecniche e politiche in seno al Consiglio dei Ministri. È necessaria l’unanimità per garantire un accordo sul QFP. Nel definire la sua posizione, il Consiglio dei Ministri riceve orientamenti politici dal Consiglio europeo dei Capi di Stato e di Governo. Per adottare definitivamente il QFP è inoltre necessario il consenso del Parlamento europeo.
La Commissione europea il 2 maggio 2018 ha adottato la sua proposta per il QFP per il periodo 2021-2027, da allora i negoziati si sono svolti a diversi livelli. Nel dicembre 2019 il Consiglio europeo ha invitato il Presidente Michel a proseguire i negoziati con l'obiettivo di raggiungere un accordo finale.

Principali temi oggetto della discussione sul QFP:
- livello generale delle risorse;
- volumi di risorse da destinare alle principali politiche;
- finanziamenti, compresi i ricavi (risorse proprie) e le correzioni;
- condizionalità e incentivi.

Powered by:bizConsulting