Iniziative del Banco di Sardegna a favore delle Imprese colpite dalle recenti calamità naturali

11 Dicembre 2018 in Politiche agricole

Plafond di 50 milioni di Euro

Si comunica che il Banco di Sardegna intende sostenere le imprese danneggiate da ultime calamità atmosferiche.

 La banca ha infatti ha stanziato un plafond di 50 milioni di Euro per porre in essere una serie d'interventi finanziari a sostegno delle famiglie e delle imprese di ogni settore che hanno subito danni.

 Gli strumenti attivati consistono principalmente in:

- sospensione delle rate dei mutui a medio-lungo termine per un massimo di 12 mesi;

- prestiti aziendali a tassi ridotti, per la riparazione e sostituzione dei beni danneggiati o per la ricostituzione di parte della liquidità aziendale.

 Per velocizzare il più possibile le tempistiche di concessione e di erogazione, la domanda di finanziamento dovrà essere supportata da una autocertificazione dei danni subiti.

Powered by:bizConsulting