Nuova PAC nel 2023

1 Luglio 2020 in Politiche agricole

Approvazione degli Stati membri per l'ufficialità

La riforma della Politica agricola comune entrerà in vigore il primo gennaio 2023.

E' questo l'accordo raggiunto dai negoziatori delle istituzionie europee che ieri, 30 giugno, hanno concluso le trattative sul regolamento transitorio della Pac che prolunga le regole attuali dopo il 2020.

Per l'ufficialità serve però ancora l'approvazione degli Stati membri. L'accordo raggiunto dovrà essere, infatti, validato dall'Assemblea plenaria e dal Consiglio dei ministri dell'agricoltura Ue.

Powered by:bizConsulting