Siccità in Europa

2 Settembre 2019 in Politiche agricole

Confagricoltura: più vicine le misure di sostegno proposte dalla Commissione


Confagricoltura ha accolto positivamente l’approvazione, avvenuta oggi, da parte del Comitato di gestione per i pagamenti diretti, i fondi agricoli e lo sviluppo rurale, delle misure di sostegno proposte dalla Commissione a fine luglio per venire incontro ai danni economici subiti dagli agricoltori dell’Unione a causa delle prolungate condizioni di assenza di piogge e temperature estremamente elevate. Tali misure intendono sostenere finanziariamente gli agricoltori europei e proteggerli in caso di penuria di foraggio per il bestiame.

Le misure concordate riguardano 18 Stati membri dell’UE: Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Ungheria, Polonia, Portogallo, Romania, Finlandia e Regno Unito e prevedono la possibilità di anticipare i pagamenti della PAC fino al 70 % per quelli diretti, a partire dal prossimo 16 ottobre, e dell’85 % per quelli per lo sviluppo rurale.

Confagricoltura evidenzia che, in seguito alla decisione odierna, il pacchetto di misure dovrebbe essere adottato formalmente, con una decisione esecutiva, all'inizio di settembre.
Il Commissario Hogan ha dichiarato che la Commissione europea ha seguito attentamente la questione fin dal principio, dialogando con tutti gli Stati membri e reagendo rapidamente a sostegno degli agricoltori europei colpiti da eventi climatici estremi.

Powered by:bizConsulting