Uso sostenibile degli agrofarmaci

19 Febbraio 2020 in Politiche agricole

Un convegno di Confagricoltura il 26 febbraio a Roma

Le imprese agricole, nel breve e medio periodo, dovranno confrontarsi sempre più con i temi legati a produttività e sostenibilità e cioè con l’obiettivo di garantire un regolare approvvigionamento di prodotti alimentari, mangimi e biomateriali e, allo stesso tempo, tutelare le risorse naturali. Un’attenzione dell’agricoltura non solo verso le questioni ambientali, ma anche sociali e, più in generale, della valorizzazione dei territori.
 
Le imprese agricole puntano ad un uso sostenibile e responsabile degli agrofarmaci. Il tema sarà approfondito nel convegno, promosso da Confagricoltura, “Uso sostenibile degli agrofarmaci: criticità ed opportunità alla luce del nuovo Piano di azione nazionale (PAN)”, in programma il 26 febbraio (dalle ore 9.30) a Roma, a Palazzo Della Valle.
 
Confagricoltura ricorda che l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2020 "Anno internazionale della salute delle piante” per sottolineare l'importanza dei vegetali per la sicurezza alimentare, per l'approvvigionamento di materie prime, per la biodiversità e per i diversi servizi forniti dagli ecosistemi agricoli e forestali.
 
In questo contesto, ci sono diverse novità che riguarderanno il settore della difesa delle piante e, di conseguenza, il futuro delle produzioni agricole ed agroalimentari italiane, che saranno approfondite nel convegno. In particolare si metteranno in luce le principali criticità del PAN in una fase in cui le amministrazioni competenti stanno esaminando le numerose osservazioni pervenute a seguito della consultazione pubblica.

Il programma
Powered by:bizConsulting