Sottomisura 3.1, riaperti i termini per la presentazione delle domande

9 Dicembre 2019 in Piano di Sviluppo rurale

Domande fino alle ore 13 del 18 dicembre 2019

L’Assessorato regionale dell’Agricoltura ha disposto la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di sostegno del bando PSR 2014/2020 - Sottomisura 3.1 - Annualità.

Si ricorda che, l’obiettivo della sottomisura è incentivare la nuova adesione di agricoltori ai regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari, attraverso la concessione di contributi per la copertura dei costi delle certificazioni e delle analisi eseguite per l’attività di controllo di parte terza.

Il bando è finalizzato a finanziare i seguenti interventi:
- Prima adesione (1^ annualità). In questo caso, il sostegno è richiesto per le adesioni a un regime di qualità effettuate o da effettuarsi nel corso dell’anno 2019;
- Permanenza ( 2^/3^/4^/5^ annualità). Il sostegno è richiesto per la permanenza, nell'annualità 2019, in un regime di qualità al quale si è aderito per la prima volta nelle annualità precedenti al 2019, ma non precedentemente al 2015, anche nel caso in cui, in detto periodo, non fosse stato richiesto/concesso il rimborso del contributo.

È previsto un aiuto massimo concedibile di 3.000 euro all’anno solare per singolo agricoltore, indipendentemente dal numero di regimi di qualità ai quali esso partecipa. Nel caso di beneficiario associato, il massimale è riferito a ogni singola azienda agricola partecipante all’associazione e per la quale è richiesto il sostegno.

Le domande di sostegno per l’annualità 2019 potranno essere compilate e trasmesse per via telematica, utilizzando il Sistema Informativo Agricolo Nazionale (Sian) fino alle ore 13 del 18 dicembre 2019.

Powered by:bizConsulting