Approvati i parametri per la determinazione degli indennizzi

18 Febbraio 2014 in Zootecnia

Con Decreto assessoriale n. 107 DEC A 7 del 5 febbraio u.s.

L'assessore all'Agricoltura con Decreto n. 107 DEC A 7 del 5 febbraio u.s. ha approvato i parametri con cui vengono individuati i valori da impiegare per la determinazione degli indennizzi per i danni da lingua blu.
Per quanto riguarda i capi morti i valori sono stati individuati utilizzando il criterio di calcolo previsto dalla normativa nazionale vigente per l’indennità di
abbattimento – legge 218 del 2 giugno 1988 e successive modifiche e integrazioni, e tenendo conto della media dei prezzi, per ciascuna categoria di animali, rilevati da ISMEA nelle piazze in cui sono quotati gli ovini di razza sarda.
Per ciò che concerne i capi infetti il numero è calcolato applicando la percentuale del 20 per cento a quelli presenti in allevamento al momento dell’insorgenza del focolaio con esclusione del numero dei capi morti.
L’indennizzo per perdite di reddito per capi infetti sarà pari a € 67,05 a capo.

In allegato il Decreto n. 107 DEC A 7 del 5 febbraio 2014.

Documenti Allegati

Decreto 104 del 5.2.2014
Formato: PDF - Dimensioni: 58,7 KB
Powered by:bizConsulting