Bando acquisto riproduttori bovini - Annualità 2016/2017/2018

26 Settembre 2016 in Zootecnia

Domande dal 1 ottobre 2016 al 31 dicembre 2018

Si comunica che dal 01 ottobre 2016 potranno essere presentate le domande di aiuto per l’acquisto di riproduttori maschi e fattrici femmine di qualità pregiata iscritte nei libri genealogici o nei registri di razza, per migliorare la produzione ed incrementare la qualità delle carni bovine.
Potranno beneficiare dell’aiuto gli allevatori (singoli o associati) iscritti:
- nel registro delle imprese della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura;
- all’Anagrafe regionale delle imprese agricole;
- alla Banca Dati Nazionale dei Bovini.
Gli aiuti saranno erogati sotto forma di contributi in de minimis, in conformità a quanto previsto dal Bando pubblico per l’ammissione agli aiuti.
L’erogazione degli aiuti verrà attuata da Argea Sardegna secondo la registrazione cronologico-protocollare delle domande, previa verifica dei requisiti di ammissibilità e fino a concorrenza della capienza del proprio capitolo di spesa delle somme che saranno impegnate e trasferite per l'attuazione dell'intervento.
Le domande dovranno essere presentate pressi i Servizi Territoriali dell’Argea Sardegna competenti per territorio dal 01 ottobre 2016 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 31 dicembre 2018, esclusivamente secondo le modalità previste dal bando
Le domande presentate prima ed oltre i termini stabiliti, nonché quelle presentate in maniera difforme da quanto previsto dal bando, saranno ritenute non ammissibili.
Rientrano nell’aiuto anche gli acquisti effettuati precedentemente al 01 ottobre 2016, purché effettuati in data successiva al 3 giugno 2015.
 

Powered by:bizConsulting