Etichettatura d'origine

13 Maggio 2016 in Zootecnia

Confagricoltura: la risoluzione del Parlamento Europeo va nella giusta direzione. Serve una legislazione europea

Confagricoltura ha accolto con favore la Risoluzione del Parlamento europeo sull’indicazione obbligatoria del paese d’origine o del luogo di provenienza di alcuni prodotti zootecnici, in particolare latte, carni fresche e trasformate per il consumo diretto o per l’utilizzo come ingrediente in alimenti trasformati. Un’ indicazione particolarmente importante poiché interessa settori che stanno attraversando un grave stato di crisi.
 
“Il voto del Parlamento europeo – commenta il presidente Mario Guidi – va nella direzione auspicata da Confagricoltura, da sempre favorevole ad una legislazione unica europea su questa materia, ampia e generalizzata, che eviti distorsioni tra i vari Paesi e garantisca al consumatore trasparenza nelle informazioni.”
 
L’auspicio di Confagricoltura è ora che la Commissione europea tenga nel dovuto conto l’indicazione che viene dal Parlamento e presenti al più presto una proposta legislativa su questa materia.

Powered by:bizConsulting