Lingua blu – Centro genetico Anabic: modifica protocollo sanitario

4 Dicembre 2014 in Zootecnia

Per l’ingresso dei vitelli al centro genetico dell’ANABIC è richiesta la vaccinazione per il sierotipo 1 della Febbre catarrale degli ovini – Blue Tongue.

Si informa che l’Associazione Nazionale Allevatori Bovini Italiani Carne (ANABIC) rende nota la recente modifica al protocollo sanitario del centro genetico richiedendo la vaccinazione per il sierotipo 1 della Febbre catarrale degli ovini – Blue Tongue dei vitelli in ingresso.

Tale decisione è stata presa in seguito alla continua espansione del suddetto sierotipo sul territorio italiano e delle misure di profilassi che alcune Regioni metteranno in essere per contrastare il fenomeno.

 Infatti, al momento risulta che la Regione Umbria ha deliberato un piano vaccinale obbligatorio, mentre la Regione Marche ha emanato un Regolamento per la movimentazione degli animali riprendendo,  per la maggior parte, quanto già in essere con il dispositivo dirigenziale del Ministero.

 

Powered by:bizConsulting