Categories: Archivio, Pol. Agricole

Condividi

Categories: Archivio, Pol. Agricole

Condividi

Confagricoltura Sardegna è contraria alla proposta di modifica del D.M. del Ministero dell’Agricoltura n. 4672/2012 del 9 agosto 2012 che prevede l’innalzamento dei parametri di riconoscimento, e di mantenimento dello stesso, delle O.P., in quanto , in caso di approvazione, la quasi totalità delle OP ortofrutticole presenti sul territorio regionale perderebbe il riconoscimento comunitario.

I valori di produzione commercializzabile conseguiti in questi anni dalle OP ortofrutticole sarde, sono sufficienti per mantenere attualmente il riconoscimento, ma non sarebbero sufficienti se dovessero essere approvate le proposte contenute nel D.M. in oggetto.

La crisi attuale e le dimensioni strutturali della maggior parte delle OP sarde, e non solo nel settore ortofrutticolo, non ci consentono di sperare in un andamento economico differente.

Chiede, pertanto, un intervento dell’Assessore dell’agricoltura presso il Ministero affinché non vengano modificati i parametri attuali, che porrebbero le OP ortofrutticole sarde a rischio di estinzione.

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto