Condividi

Condividi

“Crescono le esportazioni dell’agricoltura (+10%) e finalmente inizia a ripartire il made in Italy nel suo complesso (+3%) a luglio 2013, su luglio 2012. Nei primi sette mesi dell’anno le esportazioni agroalimentari sono cresciute del 6,93% (nel settore agricolo del 7,1%); l’export nel suo complesso è aumentato solo dello 0,15%. Lo sottolinea Confagricoltura analizzando i dati Istat diffusi oggi sul commercio estero.

 

“Dai dati – osserva Confagricoltura – emerge come il settore agroalimentare stia facendo da apripista all’export complessivo. Le imprese agricole in particolare stanno accentuando il processo di integrazione e di internazionalizzazione per compensare con l’export la flessione del mercato nazionale. I loro sforzi stanno dando buoni frutti e ci sono le premesse per rafforzarsi nell’anno in corso”.        

 

“Servono però – conclude Confagricoltura – adeguate politiche di accompagnamento e la nostra Organizzazione è quotidianamente impegnata in tal senso, per essere al fianco delle imprese che guardano oltrefrontiera”.

 

tabella

IMPORT-EXPORT AGROALIMENTARE A GENNAIO-LUGLIO 2013

 

DATI IN MILIONI DI EURO

 

 

       

 

Prodotti dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca

Prodotti alimentari, bevande e tabacco

Totale agroalimentare

Totale commercio Italia

 

esportazioni

gen-lug 2012

3.269

14.663

17.932

232.305

gen-lug 2013

3.499

15.675

19.174

232.652

var. % 2013/2012

7,04%

6,90%

6,93%

0,15%

 

importazioni

gen-lug 2012

7.088

15.544

22.632

228.152

gen-lug 2013

7.531

16.131

23.662

214.416

var. % 2013/2012

6,25%

3,78%

4,55%

-6,02%

elaborazione CsConfagricoltura su dati Istat

 

 

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto