Condividi

Condividi

Comunicato Stampa
Confagricoltura Sardegna chiede al Presidente Cappellacci di sollecitare il Ministro delle Politiche Agricole ad accelerare il pagamento del saldo degli aiuti PAC. 
 
La presidente di Confagricoltura Sardegna Elisabetta Falchi, vista la straordinarietà degli eventi calamitosi che hanno colpito l’isola, in una lettera indirizzata al presidente della Regione Cappellacci e all’assessore all’Agricoltura Oscar Cherchi chiede di sollecitare il Governo nazionale ad emanare misure urgenti in favore degli agricoltori per fare fronte all’emergenza che si sta vivendo nelle zone rurali.
In particolare Falchi auspica un intervento della vigilanza AGEA, attraverso l’azione del Ministro delle Politiche Agricole, in modo che siano accelerati, con assoluta priorità, i pagamenti del saldo degli aiuti PAC in favore delle aziende che si trovano proprio nelle aree più danneggiate.
“Si tratterebbe di un segnale di speranza che sebbene non risolutivo – prosegue la presidente di Confagricoltura Sardegna  –  in questo momento di forte difficoltà per le aziende agricole, dimostrerebbe l’attenzione per il mondo delle campagne ormai in ginocchio. L’auspicio – conclude Falchi – è che si voglia intervenire anche in Sardegna con la stessa prontezza con cui si è già operato in occasione di altri tragici avvenimenti che si sono abbattuti in altre regioni italiane”. 

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto