Categories: Archivio, Pubblicazioni

Condividi

Categories: Archivio, Pubblicazioni

Condividi

(CHB) – Cagliari, 04 mar 2014 – I numeri della Sardegna suddivisi in cinque sezioni tematiche (Ambiente-Territorio, dati demografici, dati economici, aspetti sociali e dati ultimi censimenti Istat su Agricoltura-Industria e servizi- popolazione e abitazioni). Questi i contenuti di una pubblicazione dell’Ufficio Statistica della Regione che si propone come strumento di lettura del contesto socioeconomico attraverso i dati prodotti dalla statistica ufficiale, a partire da quelli provinciali, fornendo ai cittadini e agli amministratori pubblici elementi di conoscenza e comprensione della realtà isolana.
Le sintesi statistiche sono state selezionate sulla base di due criteri: il periodo di aggiornamento dei dati e la loro disponibilità a livello provinciale. Gli indicatori consentono di valutare il posizionamento delle otto province rispetto alla Sardegna e all’Italia e di tracciare un ritratto dell’Isola e della sua evoluzione economica e sociale più recente. Il lavoro è corredato da note metodologiche che descrivono per ciascuna sezione gli argomenti e le fonti utilizzate e da un glossario per una migliore fruibilità delle informazioni statistiche.
Oltre ai dati degli ultimi tre Censimenti realizzati dall’Istat, "Sardegna in cifre 2014" mette a disposizione i dati e gli indicatori provenienti dalle principali fonti della statistica ufficiale. In particolare le banche dati dell’Istat: Demo – Demografia in cifre, l’Annuario statistico italiano, l’Atlante statistico delle infrastrutture e gli archivi delle principali Indagini multiscopo sui comportamenti e le principali dinamiche sociali. Infine, all’interno della sezione Economia il capitolo relativo alle imprese è stato costruito utilizzando i dati di Movimprese e del Nuovo Archivio Bilanci – NAB dell’Ufficio di Statistica della Regione.
Si può consultare la pubblicazione entrando nel sito www.sardegnastatistiche.it dove si trova "Sardegna in cifre 2014". (CHARTABIANCA) red

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto