Condividi

Condividi

Dopo la stasi di gennaio tornano a crescere le esportazioni agroalimentari che segnano, nel loro complesso, un promettente +4,4%. Lo sottolinea Confagricoltura commentando i dati sul commercio estero a febbraio, diffusi oggi dall’Istat.

 “L’agroalimentare, con oltre 170 miliardi di fatturato, è il secondo settore del Paese, ed è soprattutto l’export il suo vero motore – osserva Confagricoltura – con oltre 33 miliardi di euro nel 2013 e un incremento di quasi il 5% sull’anno precedente (obiettivo raggiungibile e superabile anche quest’anno)”.

 “La strada da seguire – conclude l’Organizzazione degli imprenditori agricoli – non può che essere  quella della modernizzazione di tutta la filiera agroalimentare, costruendo così il ‘vero’ made in Italy, con regole e parametri qualitativi italiani”.

 

 

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto