Condividi

Condividi

Di seguito il comunicato stampa del Copa in cui si annuncia l’elezione del nuovo Presidente del Copa, il danese Martin Merrild, per i prossimi due anni.

Il Copa ha eletto oggi un nuovo Presidente, Martin Merrild (Danimarca), perché assuma la guida del settore agricolo europeo per i prossimi due anni. Fra le sue priorità principali si possono citare una riduzione della burocrazia e un miglioramento dei prezzi per gli agricoltori.
 
Prendendo la parola a Bruxelles dopo la sua elezione, Martin Merrild ha dichiarato "Sono onorato di essere stato eletto Presidente e mi adopererò affinché il Copa diventi più forte e più potente. Una priorità essenziale per me è di eliminare gli oneri amministrativi e di semplificare i regolamenti europei e la burocrazia. Farò tutto il possibile per ottenere prezzi più elevati per i produttori e migliorare la competitività internazionale".
 
"Abbiamo bisogno di una politica agricola europea stabile che offra agli agricoltori una flessibilità sufficiente a livello della loro produzione di modo che possano contribuire a una delle più grandi sfide del prossimo decennio, ovvero la necessità di aumentare la produzione alimentare per una popolazione mondiale che cresce al ritmo di 140 000 persone al giorno e anche la lotta contro il cambiamento climatico che minaccia la produzione alimentare. La produzione alimentare mondiale dovrebbe diminuire del 17% per ogni grado di innalzamento della temperatura dovuto a condizioni meteorologiche più estreme, come la siccità e le inondazioni. Il messaggio chiave sarà produrre di più utilizzando di meno" ha sottolineato.  
 
"In veste di Presidente del Copa, raccomanderò anche una strategia di esportazione solida volta ad aprire nuovi mercati di esportazione, segnatamente in Asia. Continuerò anche a seguire la linea proattiva del Copa nei negoziati attuali per la liberalizzazione degli scambi commerciali con gli Stati Uniti (TTIP) ma provvederò affinché le nostre norme di produzione elevate siano rispettate. Farò inoltre pressione a favore della conclusione dei negoziati commerciali con il Giappone" ha aggiunto.
 
Martin Merrild è agricoltore e titolare di un diploma di laurea in economia agricola e in studi commerciali specializzati. Dal 2012 è Presidente del Consiglio danese per l’agricoltura e l’alimentazione (DAFC).
Martin Merrild sarà assistito da 6 nuovi Vicepresidenti, anche loro eletti oggi: Eddie Downey (Associazione degli agricoltori irlandesi, Irlanda); Henri Brichart (Federazione nazionale dei sindacati di imprenditori agricoli, Francia); Roberto Moncalvo (Coldiretti – Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti, Italia); Maira Dzelzkalēja (Parlamento degli agricoltori, Lettonia); Franz Reisecker (Camere dell’agricoltura, Austria); Miklós Zsolt Kis (Camere dell’agricoltura, dell’alimentazione e dello sviluppo rurale, Ungheria).

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto