Categories: Archivio, Pol. Agricole

Condividi

Categories: Archivio, Pol. Agricole

Condividi

Entro la fine del mese di dicembre 2015 verrà pubblicato sulla G.U. il nuovo bando  INAIL ISI 2015 contenente i criteri di accesso.

 Risorse:

L’ammontare delle risorse messe a disposizione quest’anno è di circa 276 milioni di euro che verranno ripartiti su base regionale.

Il contributo per azienda per la realizzazione del progetto, in conto capitale coprirà il 65% dei costi ammissibili, sostenuti e documentati.

Il limite massimo del contributo concedibile ad ogni impresa è €130.000, il limite minimo €5.000

Per le imprese agricole rimane il Regime de Minimis con  il limite di €15.000

 

Progetti:

Saranno finanziabili  tre tipologie di intervento:

1)      Progetti di investimento

2)      Progetti di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

3)      Progetti di bonifica di materiali contenenti amianto

 

Tra le principali novità si segnala  l’istituzione di un asse specifico di finanziamento (82 milioni di euro)  destinati a progetti di bonifica di materiali contenenti amianto;

Le imprese possono presentare un solo progetto per unità produttiva e per una sola tipologia di intervento

 

Beneficiari

Possono presentare domanda le aziende agricole iscritte alla CCIAA con esclusione di quelle che hanno beneficiato di contributi INAIL nel 2012, 2013 e 2014.

Procedura

A febbraio 2016  verrà aperta la finestra della procedura informatica, che consente il caricamento delle domande.

La procedura rimarrà attiva per due mesi  e conseguentemente verrà fissata la data del click day per l’invio della domanda.

 

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto