Condividi

Condividi

Confagricoltura e Fiera Milano, in collaborazione con le due Camere di Commercio italiane in Germania, hanno tenuto a Berlino, presso l’Ambasciata d’Italia (che ha dato il patrocinio all’evento), il consueto appuntamento di networking e di relazioni internazionali previsto, ogni anno, in occasione di ‘Fruit Logistica’, il principale salone dell’ortofrutta a livello mondiale.
 
L’evento, presso l’Ambasciata, è stato previsto, come sempre, per gli imprenditori ortofrutticoli italiani e per i produttori, i buyer e gli importatori tedeschi. Quella dell’ortofrutta (sia per il fresco, sia per il trasformato), in generale, rappresenta la prima voce dell’export agroalimentare italiano in valore, con trend positivi di crescita.
 
“Con i suoi circa 5,5 miliardi di euro di import, la Germania è il primo Paese di destinazione dei prodotti agroalimentari italiani – ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi -. Quello tedesco è un mercato maturo e consolidato e, proprio per questo, va presidiato ed esplorato a fondo. Le quote conquistate vanno mantenute, cosa sempre più complessa in un mondo globalizzato, e vanno trovati spazi ulteriori di business per gli imprenditori e per i nostri prodotti, ancora penalizzati dal blocco delle esportazioni in Russia”.
 
“La Germania – ha ricordato ancora Guidi – assorbe il 30% della produzione ortofrutticola nazionale e ci è sembrato importante cogliere quest’occasione per consolidare contatti e rapporti con i principali canali distributivi e confermare al consumatore tedesco che sono la genuinità e la salubrità dei nostri prodotti a fare la differenza”.
 
La serata si è aperta con il saluto di Pietro Benassi, ambasciatore  d’Italia a Berlino. Quindi Domenico Lunghi, exhibition director food & tech di Fiera Milano e AD di IpackIma, ha presentato gli appuntamenti italiani dedicati al settore ortofrutticolo, ‘Tuttofood’ e ‘Fruit Innovation’, previsti, in concomitanza, dall’8 all’11 maggio 2017.
 
All’incontro ha partecipato anche Giandomenico Consalvo, vicepresidente di Confagricoltura e presidente di ‘Italian Sounding e.V.’, che ha illustrato l’attività dell’associazione italo-tedesca costituita un anno fa da Confagricoltura e dalle due Camere di Commercio italiane in Germania e registrata al Tribunale di Stoccarda, nata per contrastare la commercializzazione di prodotti non italiani, venduti come se fossero made in Italy.

 

EXPORT ORTOFRUTTICOLO ITALIANO IN GERMANIA

 

2014

2014

2015

var. %

 

gennaio-ottobre

gennaio-ottobre

Ortaggi

415.864.351

324.025.383

357.384.340

+10,3%

Frutta

866.699.556

727.829.690

838.753.954

+15,2%

Trasformato

614.792.451

512.812.705

508.695.914

-0,8%

Totale ortofrutta

1.897.356.358

1.564.667.778

1.704.834.208

+9,0%

 

Fonte: Elaborazione Centro Studi Confagricoltura su dati ISTAT

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto