Condividi

Condividi

Si informa che sono stati pubblicati sul sito della Commissione Europea i primi due bandi (uno per i progetti semplici e uno per i progetti multipli) per la presentazione dei progetti relativi alla promozione dei prodotti agricoli sul mercato interno e nei Paesi terzi (reg. UE n. 1144/2014 e successivi).

 Si tratta di azioni volte a rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione nel mercato interno e a migliorare il grado di conoscenza dei meriti dei prodotti europei, aumentando quindi la loro quota di mercato nei Paesi terzi.

 Beneficiari

·         Organizzazione professionale o interprofessionale stabilita in uno Stato membro o a livello dell’UE,  nel rispetto dei seguenti criteri:

Ø  rappresentare almeno il 50% dei produttori o il 50% del volume o del valore commercializzabile della produzione del prodotto/dei prodotti o del settore interessati (articolo 1, paragrafo 1, lettera a), punto i), del regolamento delegato (UE) 2015/1829);

 Ø  organizzazione interprofessionale riconosciuta dallo Stato membro (articolo 1, paragrafo 1, lettera a), punto ii), del regolamento delegato (UE) 2015/1829);

Ø  gruppi oggetto dei regimi di qualità dell’UE: se rappresenta almeno il 50% del volume o valore di produzione del prodotto o dei prodotti commerciabili con denominazione registrata (articolo 1, paragrafo 1, lettera b), del regolamento delegato (UE) 2015/1829).

 Si possono accettare soglie più basse se nella proposta l’organizzazione proponente dimostra la presenza di circostanze specifiche, compresi dati concreti sulla struttura del mercato a giustificazione del trattamento dell’organizzazione proponente come rappresentante del prodotto/dei prodotti o del settore interessati.

 ·         Organizzazione di produttori/Associazione di organizzazioni di produttori. Riconosciuta dagli Stati membri (articolo 1, paragrafo 1, lettera c), punto ii), del regolamento delegato (UE) 2015/1829).

 ·         Organismo del settore agro-alimentare che abbia come obiettivo quello di promuovere i prodotti agricoli e fornire informazioni sugli stessi; che siano stati investiti dallo Stato membro di attribuzioni di servizio pubblico in tale ambito almeno due anni prima della data del bando e che annovera rappresentanti del prodotto o del settore tra i suoi membri (articolo 7, paragrafo 1, lettera d), del regolamento (UE) n. 1144/2014).

 
Attività ammissibili

 ·         Coordinamento del progetto e  Strategia;

·         relazioni pubbliche, sito web, pubblicità, strumenti di comunicazione ed eventi;

·         promozione presso i punti vendita;

·         altre attività.

 Presentazione delle domande

Le domande devono essere presentate online dal coordinatore, tramite il Participant Portal entro il 28/04/2016.

 Finanziamento  

 Per i Programmi Semplici si va dal 70% sul mercato interno all’80% nei Paesi terzi.
Per i Programmi Multipli il tasso è dell’80% sia sul mercato interno che nei Paesi terzi.

 

 

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto