Condividi

Condividi

Confagricoltura Sardegna nel formulare alcune riflessioni sulla manovra finanziaria per l’anno 2017 desidera in primo luogo mettere in evidenza che, anche quest’anno, i ritardi della Giunta Regionale rendono necessario il ricorso all’esercizio provvisorio che, come è noto, condiziona la capacità di spendita delle risorse.

La manovra finanziaria per il 2017 continua, comunque, a presentare debolezze strutturali: le risorse manovrabili sono esigue, nonostante le maggiori entrate prevale la spesa corrente rispetto a quella destinata allo sviluppo produttivo.

In allegato il documento integrale di Confagricoltura Sardegna presentato alla Terza Commissione Regionale – Programmazione in occasione dell’audizione del 26 gennaio u.s. alla quale ha partecipato il presidente Luca Sanna.

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto