Categories: Archivio, PSA

Condividi

Categories: Archivio, PSA

Condividi


Sancita l’intesa in Conferenza Stato regioni sul decreto Mipaaf che interviene su alcuni dei settori maggiormente colpiti dalla chiusura del canale Ho.re.ca . durante la quarantena.
65 milioni di euro di sovvenzioni dirette per le filiere suinicola, ovicaprina, cunicola, del latte bufalino e del vitello da carne; 25 milioni di euro sono destinati al sostegno degli ammassi privati della carne di vitello (15 milioni di euro) e dei prosciutti Dop (10 milioni di euro).

Gli aiuti vengono concessi nel rispetto dei massimali di aiuto previsti dal “Quadro temporaneo” di aiuti della Commissione europea, dunque  100.000 euro per singola impresa agricola.

Per quanto riguarda le sovvenzioni dirette gli animali debbono essere nati, allevati e macellati in Italia.

Per i suini è concesso un aiuto fino a 20 euro per ogni capo di suino macellato nel periodo dal 1° maggio al 30 giugno 2020 nei limiti di spesa di 23 milioni di euro e fino a 18 euro per ogni scrofa allevata nel periodo dal 1° gennaio al 30 giugno 2020 nei limiti di spesa di 7 milioni di euro.


Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto