Categories: Archivio, Formazione

Condividi

Categories: Archivio, Formazione

Condividi

Saranno 104 i giovani tra i 18 e i 28 anni che avranno l’opportunità di avere un‘esperienza di volontariato negli ambiti dell’assistenza e tutela dei diritti dei cittadini (anziani, immigrati, disoccupati, persone con handicap, etc…) e dell’educazione e informazione sui diritti sociali, grazie ai progetti di servizio civile del Patronato ENAPA di Confagricoltura.

La conferma è arrivata a fine anno 2020 dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale (SCU), che ha approvato e finanziato 6 progetti ENAPA, che saranno attivi in ben 16 regioni del Paese: Basilicata, Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto.

 

I giovani, per un anno, saranno impegnati per la “difesa della Patria”, come ricorda l’art. 52 della Costituzione, un periodo importante – sottolinea il Patronato di Confagricoltura – di crescita personale di vita e professionale. 

 

L’esperienza prevede un impiego di 25 ore su 5 giorni settimanali e un rimborso mensile netto di 439.50 euro.

 

Per candidarsi è necessario prendere visione dei progetti che l’ENAPA realizzerà nella prossima primavera, previa consultazione delle informazioni pubblicate sul sito dell’Ente www.enapa.it., e avendo cura di presentare la domanda entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2021.

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto