Categories: News, Pol. Agricole

Condividi

Categories: News, Pol. Agricole

Condividi

PAC

Approvato il piano strategico della politica agricola comune 2023-2027

I pagamenti diretti della PAC , interamente finanziati dalla UE, sono finalizzati a sostenere il reddito degli agricoltori, incentivare il mantenimento in buono stato delle superfici agricole e, limitatamente ad alcuni settori di particolare importanza socioeconomica che versano in difficoltà, a sostenere le produzioni aumentandone la qualità, sostenibilità e competitività.

Il nuovo quadro regolatorio della PAC, definito a seguito di un lungo negoziato avviato fin dal 2017, prevede che nel ciclo di programmazione 2022-2027 gli stati membri adottino un proprio piano strategico nazionale che, nell’ambito di quanto previsto dalla regolamentazione unionale, individui gli strumenti più adatti alla propria agricoltura per il raggiungimento degli obiettivi comuni.

In base al piano strategico nazionale della PAC adottato dal nostro paese ed applicato con le disposizioni recate dal decreto ministeriale 23 dicembre 2022, dal 2023 sono disponibili in Italia le seguenti tipologie di intervento sotto forma di pagamenti diretti:

Sostegno di base al reddito per la sostenibilità – BISS;
Sostegno ridistributivo complementare al reddito per la sostenibilità – CRISS;
Sostegno complementare al reddito per i giovani agricoltori – CIS YF;
Regimi per il clima, l’ambiente ed il benessere animale (cd. eco-schemi):
Pagamento per la riduzione della antimicrobico resistenza e il benessere animale
Inerbimento delle colture arboree
Salvaguardia olivi di particolare valore paesaggistico
Sistemi foraggeri estensivi con avvicendamento
Misure specifiche per gli impollinatori

Pagamenti accoppiati – CIS:
Sostegno accoppiato al reddito per superficie
Sostegno accoppiato al reddito per animale

Per consultare il decreto ministeriale 23 dicembre 2022, n. 660087 clicca qui

Fonte: Sardegna Agricoltura

Notizie correlate

Vedi tutte
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto
  • Leggi tutto